Smart Parking: parte integrante di una smart city

Smart Parking: parte integrante di una smart city

Il concetto di smart city è sempre più preponderante nella nostra vita quotidiana. Rendere le città sempre più autonome ed intelligenti fa parte di quel processo di evoluzione tecnologica sempre più necessario. Una parte integrante e fondamentale di una smart city è anche quella che viene conosciuta come Smart Parking.

Smart city: cos’è lo Smart Parking?

Come sempre, andiamo per gradi. Iniziamo a capire cosa sia lo Smart Parking e come questo funzioni. Definito anche come “Parcheggio Intelligente”, questa è una strategia di parking che unisce tecnologia ed innovazione umana. Obiettivo dello Smart Parking è quello di utilizzare il numero più basso di risorse possibili (come carburante, tempo e spazio) in modo da ottenere un parcheggio di veicoli più veloce, facile e ottimizzato. Una applicazione reale dello Smart Parking è quello della mappa in tempo reale per farci capire quanti veicoli sono presenti nel parcheggio, dove sono e come possono essere spostati per risparmiare spazio.

Le tecnologie usate dallo Smart Parking

La domanda adesso sorge spontanea: quali sono le tecnologie che rendono possibile lo Smart Parking? La domanda ha ben più di una risposta perché questa strategia di parcheggio basa la sua efficienza su diverse tecnologie, usate anche per le Smart City, come:

  • Sensori: i più utilizzati sono quelli nel terreno che sono in grado di analizzare quali sono gli spazi occupati quali sono quelli liberi
  • Telecamere: questi strumenti hanno l’obiettivo di riprendere i veicoli all’interno del parcheggio ed inviare le immagini ad altri strumenti come quelli di analisi dati
  • Software di analytics in tempo reale: sono proprio questi strumenti che traducono le immagini riprese dalle telecamere pre-installate in dati utili all’occupazione del suolo

I due protagonisti dello Smart Parking: i guidatori e…

Rispondiamo sinceramente a questa domanda: quanto ci stressa non trovare parcheggio? Lo Smart Parking risponde immediatamente e nel miglior modo possibile a questa esigenza. La difficoltà di raggiungere il proprio posto di lavoro ed il tempo perso per trovare un posto auto/moto possono influire in modo molto importante sulla capacità delle persone di portare avanti quella che è la propria professione. Di conseguenza, questo contribuisce fortemente allo sviluppo del tessuto economico locale.

L’ambiente

Meno tempo per trovare parcheggio vuol dire soprattutto meno emissioni di CO2 che arrivano dalle vetture. Meno emissioni vuol dire meno traffico ma soprattutto un miglioramento nella qualità dell’aria. In definitiva, lo Smart Parking può dare un contributo non di poco conto per una città più pulita. Una città più pulita poi potrà invogliare le persone ad usare mezzi di trasporto magari “alternativi” come la bicicletta o a spostarsi a piedi.

Estero.

Esposizione
Universale
quotidiana.


Warning: Illegal string offset 'slug' in /web/htdocs/www.seti-telecom.com/home/wp-content/themes/avcommunication/inc/customizer.php on line 101

Sistemi integrati

Le possibili applicazioni dell’analisi video avanzata

  Ormai diventate l’elemento base per qual...

Smart City

Il ruolo delle smart city per il consumo sostenibile

Consumo sostenibile, le smart city possono aver...