Smart City, le strategie predittive come possono cambiarle?

Smart City, le strategie predittive come possono cambiarle?

Il concetto Smart City è giorno dopo giorno sempre più presente ed importante così come le diverse stratege predittive che si possono adottare al loro interno. Le città intelligenti non sono più, ormai, un buon proposito da realizzare in futuro ma uno step importantissimo per rimanere al passo con i tempi e le tecnologie. 

Smart City e strategie predittive, cosa sono le città intelligenti?

Andiamo, però, con ordine. Bisogna, prima di tutto, capire cosa sia una Smart City e non è un compito semplice. La definizione di città intelligente è radicalmente cambiata nel corso degli anni. Una vera definizione di Smart City la possiamo trovare grazie all’Unione Europea che definisce una città intelligente come:

Luogo in cui le reti e i servizi tradizionali sono resi più efficienti con l’uso di soluzioni digitali a beneficio dei suoi abitanti e delle imprese. Una città intelligente va oltre l’uso delle tecnologie digitali per un migliore utilizzo delle risorse e minori emissioni. Significa reti di trasporto urbano più intelligenti, impianti di approvvigionamento idrico e di smaltimento dei rifiuti migliorati e modi più efficienti per illuminare e riscaldare gli edifici. Significa anche un’amministrazione cittadina più interattiva e reattiva, spazi pubblici più sicuri e un migliore soddisfacimento delle esigenze di una popolazione che invecchia”.

 

Il valore di una città intelligente

La smart city è, quindi, una città che gestisce le risorse in modo intelligente, mira a diventare economicamente sostenibile ed energeticamente autosufficiente, ed è attenta alla qualità della vita e ai bisogni dei propri cittadini. Parliamo di uno spazio territoriale riesce a stare ad inglobare ed utilizzare al massimo le ultime innovazioni tecnologiche aumentando produttività, sostenibilità ed attrattiva. Infatti, non è un mistero che le smart city riescono ad essere, in media, più competitive delle altre città diventando un valore aggiunto importantissimo per l’economia di un Paese.

Strategie predittive e Smart City

Entriamo, quindi, nel discorso “Strategie predittive”. La capacità di poter individuare quelli che sono i settori nei quali intervenire per migliorare ed innovare la Smart City è di fondamentale importanza per il suo sviluppo. Sono, infatti, settori di possibile intervento:

 

  • Gestione delle infrastrutture e del patrimonio immobiliare
  • Miglioramento dei servizi idrici
  • Miglioramento della fornitura energetica
  • Organizzazione della pulizia e della raccolta rifiuti

Pensare ma soprattutto agire visto che le strategie predittive si realizzano attraverso un modello focalizzato sulla raccolta e l’elaborazione dei dati e sull’utilizzo di analitiche, appunto, predittive.

Il Futuro delle città intelligenti

In conclusione, molto c’è da fare per il futuro delle città intelligenti. Non solo da un punto di vista pratico ma anche ideologico. Basti pensare che (secondo un’analisi di Intel) solo un italiano su due sa cosa sia una Smart City ma sarebbe poi felice di potersi trasferire o vivere in una di esse. Il futuro, però, è tutto da scrivere.

Estero.

Esposizione
Universale
quotidiana.


Warning: Illegal string offset 'slug' in /web/htdocs/www.seti-telecom.com/home/wp-content/themes/avcommunication/inc/customizer.php on line 101

Sistemi integrati

Le possibili applicazioni dell’analisi video avanzata

  Ormai diventate l’elemento base per qual...

Smart City

Il ruolo delle smart city per il consumo sostenibile

Consumo sostenibile, le smart city possono aver...