Alla scoperta dei Sistemi di Trasporto Intelligenti

Alla scoperta dei Sistemi di Trasporto Intelligenti

L’immenso mondo dell’internet tocca chiunque. Il digitale è parte delle nostre vite non solo quotidiane: non può “esimersi” da questo “tocco” il mondo dei trasporti che con il digitale e le intelligenze artificiali va a creare i Sistemi di Trasporto Intelligenti.

Cosa sono i sistemi di trasporto intelligenti?

Come per ogni argomento, bisogna partire dalle basi. Chi può darcele per quanto riguarda i Sistemi di Trasporto Intelligenti? La giusta definizione di questi sistemi arriva direttamente dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili:

Gli Intelligent Transport (o Transportation) Systems (ITS) comprendono un range di strumenti per la gestione delle reti di trasporto, così come i servizi per i viaggiatori. Gli strumenti ITS sono basati su tre aspetti centrali: acquisizione, elaborazione e diffusione delle informazioni e da un minimo comune denominatore quale è l’integrazione. I processi di acquisizione dei dati, l’elaborazione e l’integrazione degli stessi e la catena delle informazioni da fornire agli utenti del sistema di trasporto sono il cuore dei sistemi ITS

Cosa offrono gli ITS?

Dopo aver capito cosa siano i Sistemi di Trasporto Intelligenti, una domanda sorge spontanea: cosa offrono questi ITS? Le possibilità che questi sistemi danno al mondo dei trasporti sono molte ma possiamo riassumerle in alcuni punti:

  • informazioni real-time sulle correnti condizioni del traffico per un rete stradale o autostradale,
  • informazioni on-line per programmare un viaggio;
  • uno strumento che permetta alle autorità, agli operatori e ai singoli viaggiatori di avere migliori informazioni, più coordinate e prendere così decisioni “intelligenti”

Un mercato in crescita

Funzioni sempre più moderne ed efficaci per un mercato che è in rapidissima espansione. Secondo i dati di Research and Markets, infatti, si prevede un valore di 42,2 miliardi di dollari a fine 2022 per le tecnologiche del settore Its (Intelligence transportation systems). Non solo ottimi risultati sul breve termine ma soprattutto sul lungo termine visto che (sempre secondo i dati di Research and Markets), il tasso di crescita del mercato Its (fino al 2026) è stimato al 10% per un settore che fatturerà 68 miliardi di dollari fra quattro anni.

Pandemia ed emergenza clima

Concludiamo con una riflessione importante che si sviluppa su due importanti fronti: la pandemia da Covid-19 e l’emergenza climatica. Queste due emergenze hanno modificato fortemente quelle che sono le abitudini di viaggio e spostamento delle persone e ha limitato largamente il ricorso alla mobilità condivisa (come, ad esempio, il car sharing ma anche l’uso dei mezzi pubblici). Questa, secondo Research and Markets, sarà l’occasione perfetta per i sistemi Its di avere un maggior impatto, assicurando l’affidabilità e la sicurezza dal punto di vista sanitario del trasporto pubblico.

Altri articoli del blog

Estero.

Esposizione
Universale
quotidiana.


Warning: Illegal string offset 'slug' in /web/htdocs/www.seti-telecom.com/home/wp-content/themes/avcommunication/inc/customizer.php on line 101

Sistemi integrati

Impianti di videosorveglianza comunali: perchè sono essenziali

L’implementazione di impianti di videosor...

international news

Contributi CCIAA Salerno per la videosorveglianza digitale

La Camera di Commercio di Salerno ha annunciato...